Leggendo il titolo di questo articolo potresti aver pensato che forse il termine “uccidere” possa essere esagerato in riferimento a un settore come quello del marketing.

Eppure, nel settore della comunicazione della micro-imprenditoria italiana esiste una piaga, che grazie al tempo è riuscita ad insediarsi nelle logiche di professionisti del settore e proprietari di Aziende Locali.

Fin tanto da diventare una vera e propria strategia di esecuzione perfetta per uccidere e annientare definitivamente la tua Attività.

Ora, se stai leggendo queste righe e pensi che ciò che stai leggendo possa interessarti, perché magari possiedi un attività che lavora su strada oppure sei un libero professionista che opera a livello locale, allora mettiti comodo e leggi con attenzione ciò che abbiamo da dirti.

Quindi, andiamo per ordine.

Negli ultimi mesi abbiamo incontrato e avuto modo di parlare con decine di partite iva operanti a livello locale.

Nella stragrande maggioranza dei casi (oltre il 90%) avevano tutti un punto in comune: il loro passato.

Il loro passato nel marketing.

Imprenditori che operavano nei settori più disparati avevano in comune l’aver “drogato” la loro azienda di “finto marketing” di cui ti parlavamo all’inizio di questo articolo.

(Il restante 10% che non aveva questo punto in comune lo era semplicemente perché non aveva mai fatto marketing… Fortunato!)

Quindi, vedendo questo modello che si ripeteva come uno stampo nel passato delle aziende con cui avevamo modo di parlare, decidemmo di dare un nome a questa strategia così letale quanto perfetta che aveva lo scopo di risucchiare il budget (e la liquidità) delle micro-imprese italiane (portandole in alcuni casi al fallimento totale).

La scelta finale fu per “Strategia di Ego-Copiato”

Vediamola nel dettaglio, così poi da capire anche come evitare di caderne vittima.

Da cosa è composta la “Strategia Ego-Copiato”

  • Visibilità e Viralità (Come CocaCola & McDonalds insegnano)
  • Assumere personale dedicato alla gestione dei Social Media (linkedin, facebook, instagram, youtube, twitter etc etc)
  • Investire un gran quantitativo di denaro in fotografi professionisti, videomaker e grafici pubblicitari.

Il tutto per vendere un abbonamento in palestra o più semplicemente un paio di scarpe.

Se ti riconosci in uno di questi punti (ho lo hai fatto in passato) questa lettura potrebbe farti risparmiare qualche soldino da investire diversamente.

 

Vediamo il primo punto:

Visibilità e Viralità (Come CocaCola & McDonalds insegnano)

marketing e branding

loghi multinazioni

La logica portante su cui si basa la strategia ego-copiato è il concetto di “visibilità e viralità.”

Solitamente chi si decide “a fare pubblicità” finisce per rivolgersi all’agenzia pubblicitaria oppure al fratello di qualche amico che ha studiato marketing all’università.

In entrambi i casi ci si trova ad avere a che fare con individui che si limitano a fare copia/incolla del marketing di una multinazionale (vedi apple, cocacola, mcdonalds ect) o comunque di aziende con capitali a 9 o 10 cifre su un Azienda Locale, che magari opera sul raggio di qualche km e che ha un budget misurato sulla base del proprio mercato.

Da qui si finisce per fare riunioni infinite basate su concetti come “visibilità e viralità”.

Sfugge però il concetto che un piccolo imprenditore, proprietario di un’attività su strada, ha come unico e sacrosanto obiettivo quello di trovare nuovi clienti e aumentare le vendite, niente di più, niente di meno.

Al contrario una multinazionale può avere una serie infinita di motivi (stupidi o meno) quando sviluppa una campagna pubblicitaria.

  • Costruire la “Brand Awarness” del proprio marchio
  • Trovare il consenso dell’amministratore delegato che deve chiudere il trimestre e farsi bello con i membri del CDA
  • Vincere premi come “Awwwards” etc

Esiste quindi una forte contrapposizione di obiettivi tra ciò di cui tu (che ti muovi in un’area di qualche km) hai bisogno e ciò di cui ha bisogno un grande marchio o una multinazionale (che opera a livello mondiale).

Molto spesso le motivazioni che guidano una grande azienda sono spesso orientate non tanto ai numeri (quindi alle vendite o ai clienti acquisiti) quanto a soddisfare l’ego di qualche pubblicitario o manager di turno.

Ed è per questo che abbiamo coniato il termine “strategia ego-copiato”, perché se lavori basandoti su visibilità e viralità stai inconsapevolmente utilizzando la strategia delle multinazionali e delle agenzia pubblicitarie che hanno però come obiettivo un fine diverso dal tuo.

A differenza di tutto ciò che ti hanno raccontato finora esiste solo una cosa che conta che per una partita iva, specialmente se opera a livello geo-localizzato:

“avere un sistema che in modo misurabile e prevedibile per ogni singolo euro investito ne porti indietro almeno il doppio”

 

Andiamo ora al secondo punto che compone la “Strategia ego-copiato”

Assumere personale dedicato alla gestione dei Social Media (Linkedin, Facebook, Instagram, Youtube, Twitter etc…)

Nel mondo dei social negli ultimi anni è emersa una figura per certi versi quasi mitologica, che sfrutta il bias mentale dell’imprenditore medio per farsi strada:

Il Social Media Manager (o per i più avanzati SMM).

Semplificando possiamo dire che sfrutta l’inconsapevolezza in ambito digitale/social dell’imprenditore  (che ha competenze nel suo settore) per convincerlo a fidarsi della bontà della sua strategia di marketing.

Prima di andare avanti c’è da chiarire che non è nostra intenzione svalutare la figura del manager dei Social Media, dove utilizzare questa figura professionale con grandi marchi (Cerés prima tra tutti) abbia portato a ottimi risultati.

Come per il concetto di visibilità, avere una presenza online (anche se ben curata) non è in nessun modo sinonimo di maggiori vendite.

Avere una o più figure che si occupino di creare contenuti da spiattellare nei vari profili social della tua azienda diventa nella maggiore dei casi un costo più che un investimento, difficilmente misurabile in termini di ritorno

In particolare se facciamo riferimento alle attività locali diventa un modello di business non sostenibile.

Tieni conto del fatto che CocaCola in una delle ultime campagne pubblicitarie fatte ha speso qualcosa come qualche miliardo di dollari, prima di vedere un qualsiasi tipo di ritorno.

Per un libero professionista o un’attività locale i Social Media sono uno strumento fondamentale e affascinante, ma solo se utilizzati nella corretta maniera.

Devono essere parte di un sistema e di una strategia, non devono essere la strategia stessa.

Il concetto è che devi utilizzare Facebook, Instagram, Linkedin e compagnia bella come strumento per stanare i tuoi potenziali clienti con l’obiettivo di portarli fuori da queste piattaforme il prima possibile trasformandoli in contatti di tua proprietà.

Se usati nel modo sbagliato possono diventare un mezzo per bruciare soldi alla velocità della luce.

Ed è per questa serie di motivi che avere un social media manager nella tua azienda locale rientra nel concetto di marketing sbagliato e fallimentare.

 

Vediamo ora il terzo elemento che compone la “strategia ego-copiato”

Investire un gran quantitativo di denaro in fotografi professionisti, videomaker e grafici pubblicitari.

Solitamente, dopo aver cercato l’agenzia pubblicitaria si cerca immediatamente un fotografo e un videomaker a cui far preparare foto e video per la propria campagna di comunicazione.

Questo è un altro errore madornale brucia-denaro.

E generalmente è cosa avvezza (come gli altri punti sopracitati) delle multinazionali.

Avere immagine e video fantastici della propria azienda è sicuramente un gran riconoscimento professionale e personale, che va a stimolare in modo molto forte il nostro ego.

Al contrario, ai fini del risultato di una campagna pubblicitaria per imprese geolocalizzate, avere dei video creativi di qualità cinematografica impatta meno di zero.

Spesso perché la pubblicità parte da un marketing sbagliato (o inesistente).

Non ci si concentra sul proprio target di riferimento o sulla propria offerta, quanto più sulla bellezza soggettiva del contenuto da proporre.

Si segue solitamente una logica contraria a quella che occorre per portare risultati.

Mediamente una persona che vive in un paese europeo impatta su qualche centinaio di messaggio pubblicitario ogni giorno.

E puoi star certo che sei hai un’attività locale e quindi un marchio non comunemente conosciuto (come Apple, Samsung, Sony, Amazon etc) il tuo cliente potenziale non verrà attratto dalla qualità video del tuo annuncio…

Non di rado ci è capitato di avere a che fare con nostri clienti privati che avevano speso alcune migliaia di euro (uno in particolare aveva investito oltre 14.000€) per sviluppare video o immagini della propria azienda, senza prima essere in possesso di un sistema di marketing che gli permettesse di acquisire clienti in modo misurabile e prevedibile.

La nostra soluzione – Clienti Èlite

Ora che abbiamo visto insieme i punti principali di una “strategia ego-copiato” responsabile del fallimento della maggior parte delle micro-imprese italiane in termini pubblicitari.

Vogliamo farti vedere quella che è la nostra soluzione al marketing per le imprese locali, che come hai visto si basa su logiche completamente diverse da quello di grandi aziende.

Anzi, lavora in modo completamente diverso anche da aziende che semplicemente si muovono su territorio nazionale.

Occorrono strumenti, conoscenze e materiali completamente diversi.

“ClientiElite” è il sistema di marketing basato su principi scientifici per attività locali.

Abbiamo sviluppato decine di protocolli adattabili alla maggior parte delle imprese geolocalizzate.

Il suo sistema è facilmente suddivisibile in tre macro-step:

  • Social come sorgente di traffico
  • Offerta Perfetta costruita attraverso i nostri framework di successo
  • Uno strumento per trasformare il contatto in cliente

Solo questi tre semplici step.

Una volta messi a regime questi tre step saremo in grado di acquisire contatti e trasformarli in clienti per la tua azienda.

Con ClientiElite (finora testato in oltre 19 mercati differenti):

Utilizzeremo i social della tua azienda all’interno di un sistema ben delineato, con l’unico scopo di trasformare contatti in fatturato

Non avremmo necessità di contenuti creativi o video ad alto costo, in quanto il nostro obiettivo non si basa su like,commenti, condivisioni etc

Un team estremamente specializzato in materia di local marketing seguirà il tuo sistema e lo testerò quotidianamente per renderlo più efficace, massimizzandone i risultati.  

Richiedi la Tua “Sessione Strategica” Gratuita

Conclusione

Ora che conosci la “strategia ego-copiato” nel dettaglio hai nelle tue mani le basi per difenderti correttamente da chi proverà a rifilarti chiacchiere e paroloni, post su facebook o campagne creative super costose.

Riassumendo, la piaga che sta attaccando le Aziende Locali e i Liberi Professionisti può riassumersi in 2 macro punti:

  • Un’Azienda Locale non può basare il suo marketing su visibilità e viralità, ma deve riuscire ad avere un sistema che gli permetta di andare in profitto sulle spese pubblicitarie.
  • Le Aziende Locali non possono avere “social media manager” o figure che gestiscano i loro canali social e creino loro dei contenuti, in quanto diventa complesso mantenere dei costi senza poterne valutare il ritorno in modo chiaro e misurabile.

“ClientiElite” è la soluzione pratica e reale al marketing per le Imprese locali, un sistema costruito su base scientifica che ha come unico e solo obiettivo l’acquisizione di nuovi clienti e l’aumento delle vendite.

Quindi, se vuoi definitivamente trovare un sistema per aumentare le vendite della tua azienda e trovare finalmente un partner concreto, orientato unicamente ai risultati ti basterà richiedere la nostra “Sessione Strategica”.

Di base la sessione strategica è una consulenza a tutti gli effetti.

Insieme faremo una valutazione per capire se ci sono i presupposti per attivare “ClientiElite” nella tua azienda.

Per farlo ti basterà cliccare sul pulsante qui sotto e rispondere velocemente ad alcune domande, e nel giro di qualche ora un membro del nostro staff ti contatterà per organizzare la Sessione Strategica.

Richiedi la Tua “Sessione Strategica” Gratuita

 

Un saluto,

Federico & Danilo

Co-Fondatori di WaveMarketing

 

2 Comments

Leave a Reply